FENOMENOLOGIA DELLE BOVINITE UMANA (Appendice C)

Quest’oggi la nostra ricerca della Definizione di "Idiota" – Premio Clemente Mastella ( http://www.sydbarrett76.splinder.com/post/12236097 ) ci porta in un ambito che possiamo considerare il paradiso degli imbecilli: le comunità protestanti degli USA. E stavolta, vi avverto, metto in campo un vero pezzo da novanta.

Ho il piacere di presentarvi la siNpatica famiglia Phelps, colonna portante della Westboro Baptist Church, comunità quasi interamente composta dalla suddetta famiglia.

Questi simpatici Battisti si dilettano a fare picchettaggi in cui diffondono il loro messaggio di Amore con cartelli tipo:

"Dio odia i Froci"
"Grazie Signore per l’AIDS"
"Dio Odia l’America"
"Grazie Signore per i Soldati Morti in Iraq"

e altre amenità del genere. Praticamente sostengono che dato che l’America è tollerante con i "froci", Dio la punisce giustamente con l’AIDS, il 11/9 e i soldati morti. Non fa un grinza no? E’bello credere in un Dio che secondo te non ha di meglio da fare che occuparsi delle chiappe di George Michael.

Il nome del loro sito è eloquente ( http://www.godhatesfags.com ) e giustamente ci tengono a ricordare che il loro messaggio d’Amore è universale: http://www.godhatesamerica.comhttp://www.godhatescanada.comhttp://www.godhatessweden.com

Insomma, sono pieni di fantasia e di talento, no?

FENOMENOLOGIA DELLE BOVINITE UMANA (Appendice C)

Un altro capitolo della nostra ricerca della Definizione di "Idiota" – Premio Clemente Mastella ( http://www.sydbarrett76.splinder.com/post/12236097 ) ci porta oggi ad esaminare un gruppo di giovani, candidati naturali per questa ambita onorificenza (cfr. anche http://www.sydbarrett76.splinder.com/post/12711173 ).
Ricordo uno scketch su una trasmissione in TV in cui, per prendere per il culo i servizi sui giovani cretini di Lucignolo, i Cavalli Marci raccontavano come "divertimento estremo" il darsi fuoco ai piedi. Paradossalmente sono stati addirittura profetici (prego notare in particolare dal min. 2:32) :
Un piccolo suggerimento semiserio: http://www.vhemt.org/iaboutvhemt.htm

FENOMENOLOGIA DELLA BOVINITE UMANA (Appendice C)

Per chi non sa di che parlo: http://www.sydbarrett76.splinder.com/tag/bovinite_umana

 La Definizione di "Idiota"

 Continuiamo nella nostra ricerca della "Definizione di Idiota" iniziata giorni fa( http://www.sydbarrett76.splinder.com/post/12236097 ) con un altro appartenente alla categoria 1, ovvero gli "Imbecilli Inconsci". Il soggetto si mostra in tutto lo splendore bovino della sua idiozia, conscio del fatto che l’esplosione della sua scatola cranica in fondo non può ledere alcun organo vitale.

Secondo me lui è un ottimo candidato per il "Premio Clemente Mastella"…

FENOMENOLOGIA DELLA BOVINITE UMANA (Appendice C)

Per chi non sa di che parlo: http://www.sydbarrett76.splinder.com/tag/bovinite_umana

La Definizione di "Idiota"

Una delle aspirazioni dell’Umano Bovino è quella di apparire. Con l’avvento delle nuove tecnologie questa aspirazione può trovare il suo compimento, e il fenomeno dei video messi in rete lo dimostra.

Ovviamente un Umano Bovino che si mostra, ha come principale risultato quello di far vedere quanto è idiota. E allora, nel nostro proposito di condurre un’indagine scientifica (seria almeno quanto quelle di chi si affanna a dimostrare che le piramidi le hanno costruite gli Alieni o che la pillola del giorno dopo è un omicidio di massa), ci sembra giusto analizzare l’Umano Bovino nell’atto di ostentare la propria feroce idiozia, e di mostrare le varie tipologie di atti assolutamente stupidi attraverso i quali questa viene espressa. Cercheremo pertanto di trovare, attraverso quel fenomenale consesso di imbecilli che per lo più è la rete, la definizione di "Idiota". Qualora venisse identificato qualcuno in particolare che sia adatto a rappresentare l’umana imbecillità nella sua essenza più profonda, gli assegneremo (del tutto arbitrariamente) il "Premio Clemente Mastella". Sono gradite segnalazioni.

1)  Il soggetto di oggi appartiene alla categoria "Imbecilli Inconsci", ovvero a quella cerchia (molto ampia) di imbecilli che si dimostrano tali per un certo "talento naturale", senza nessuna apparente volontà di mostrarsi imbecilli, ma comunque portati a farsi riprendere mentre fanno qualcosa perchè tanto il loro "cretino interiore" prima o poi viene sempre fuori.

Come la saggezza contadina ci insegna, qual è il modo migliore di bruciare degli sterpi rapidamente e in maniera sicura? Ovvio: buttarci sopra un metro cubo di benzina….

 

MAI PIU' SENZA!!!!

Ma che è questo coso?

Sì, ve lo state chiedendo voi e me lo sono chiesto anche io quando mi si è parato davanti. Da quando mi è stato spiegato, non riesco a farmene una ragione. La mia vita è radicalmente cambiata, io sono cambiato, anche il caffè, la mattina, sembra avere un sapore diverso da quando ho scoperto il Tommee Tipee Nappy Wrapper.

L’utilizzo di questo strumento che non so ancora se definire demoniaco o di origine divina, è efficacemente illustrato in questa seconda, agghiacciante immagine:

Non avete ancora capito? E’peggio di ciò che possiate immaginare. Praticamente è un "impacchettatore compattatore di merda".

Ogni mamma moderna sa che una volta che gli hai fatto mangiare latte in polvere (più chimico della diossina di Seveso), omogenizzati di pera (pera 1% – catrame 20% – cartone in polvere 30% – materiale ospedaliero che in discarica non ci hanno preso 20% – materia incerta 20% – crema anti rughe di Padre Georg 9%) e biscottoni Plas. Mon. (Plasticocementifici "Mondieu!" – Materiali da Costruzione e Incidenti Ambientali Gravi dal 1954), il pupo, sempre che sia sopravvissuto, scaricherà nel pannolone materiali che, oltre a provare come le teorie creazioniste siano errate (se quella roba l’ha creata un Dio allora Dio è Alì il Chimico), vi appesterà la casa, la città e la provincia per mesi e mesi, provocando il come sempre intempestivo intervento della Protezione Civile e dell’Esercito una volta che il numero dei morti abbia superato il normale livello assicurato dagli incidenti automobilistici e dalle Stragi Condominiali.

Allora, mamma, no te, Mamma, era vocativo, era "mamma" in generale…sì…ti chiamo, ti chiamo….

Dicevo, allora, mamma, quando il tuo tenero pargolo scarica quelle tre-quattro tonnellate di materiali altamente tossici, esci dall’imbarazzo e impacchetta il tutto in forma di simpatici salsicciotti, che potrai poi buttare discretamente e rilasciare nell’ambiente per ritrovarli ancora inodore (nonostante all’interno si stia sviluppando Alien) anche dopo 400 anni, magari sulla tua spiagga preferita. Invece di buttare un Kg di merda impacchettato in due chili di pannolini butterai un Kg di merda impacchettato in due chili di pannolino a sua volta pressato in tre Kg di plastica, aumentando del 150% l’impatto ambientale, ma vuoi mettere che figurone con i vicini: "Uh, che sono festoni?" "No, è MERDA!".

E poi c’è da dire che il budello, quello dentro cui ci insacchi i salamoni di merda, ovviamente ha la sua pratica ricarica mensile, alla modica cifra tipo di 8 euri!!! 8 euri al mese per fare salsicce di merda!!!!

Qui, Signori si parla di Genio. D’altronde chi ha inventato questa meraviglia è la stessa gente che ha creato questo:

che non ho ancora capito a cosa serva, ma secondo me ti ci fai degli auto-ciuccioni da paura…

*****

Mi fa notare giustamente Un Marxista che ho scordato l’avvenimento più importante di Sabato scorso: il trentennale dell’assassinio di Giorgiana Masi: http://it.wikipedia.org/wiki/Giorgiana_Masi

Ricostruzione con video e foto dei fatti del 12/05/1977: http://www.lestintorecheamleto.net/masi.htm

FENOMENOLOGIA DELLA BOVINITE UMANA (Appendice B)

Per chi non sa di che parlo: http://www.sydbarrett76.splinder.com/tag/bovinite_umana

Attualità Politica

Un chiaro esempio di Umanità Bovina ci viene data dal mondo della Politica, ovvero da quel meraviglioso mondo popolato da gente che viene pagata per dimostrare quanto è idiota e per andare in televisione a rendersi ridicola.

Un paio di esempi:

Giuliano Amato ha recentemente dichiarato quanto segue: "si potrebbe impiegare l’antidoping a scuola ad esempio dopo le interrogazioni. Ho spiegato questa mia idea ad un insegnante e mi ha detto ‘ma sei matto…di sicuro arriverebbero i genitori a fare un occhio nero al preside o al professore’. Ma io penso che se lo studente risulta positivo dopo l’interrogazione puo’ perdere punti e l’interrogazione non vale".
Ora, purtroppo Giuliano Amato non è il tipo col fischietto e l’elica in testa che da anni gira per Piazza Barberini a Roma strillando frasi senza senso, ma è Ministro Dell’Interno. Sarebbe troppo facile dire che dopo aver detto una simile idiozia l’antidoping avrebbero dovuto farlo a lui….meno male che lo chiamano il "Dottor Sottile", pensa se lo chiamavano il "Sor Cazzata".

Per tenere alto il livello la sua collega Ministro della Famiglia Rosy Bindi ha invece detto che per un bambino è meglio nascere in Africa che con due genitori dello stesso sesso, e che le adozioni gay sarebbero una "fabbrica di disadattati".
Premesso che nascendo in Africa il sesso dei genitori non è un problema che ti poni, visto che quando capirai il concetto di "sesso" probabilmente i tuoi genitori saranno morti, è strano sentire parlare di "fabbrica di disadattati" da una che è stata nell’Azione Cattolica…fa uno strano effetto….
La cosa più bella è che su Libero Socci, a proposito di Azione Cattolica,  si chiede se la Bindi non stia diventando protestante, in effetti ci pensavo anche io proprio ieri, e sono convinto che anche voi un po’ve lo state chiedendo se la Bindi non stia diventando protestante. Oggi anche il tabaccaio me lo ha detto: "sai, secondo me la Bindi sta diventando protestante". Pensa te che persino sotto la metro uno che distribuiva i giornali mi ci ha fermato: "scusi, ma secondo lei, la Bindi sta diventando protestante?"

La ciliegina sulla torta la mette Mastella, che dice che se il governo mettesse la fiducia sui Dico lui voterebbe no. Ovvio, la guerra è un motivo stupido per far cadere il Governo e chi lo facesse sarebbe un’irresponsabile. I froci, su quello si fa cadere il Governo, sono quelle le crisi di coscienza…..
Spero che la Binetti contagi Mastella e gli faccia mettere il cilicio, in bocca però, per le frustate mi offro volontario io.

—————————–

Segnalo un interessante articolo sui democraticissimi oppositori di Chavez che vengono invitati a parlare dai nostri liberalissimi media e vengono ospitati dai nostri moderatissimi centristi: http://www.gennarocarotenuto.it/dblog/articolo.asp?articolo=993
e http://www.gennarocarotenuto.it/dblog/articolo.asp?articolo=998

FENOMENOLOGIA DELLA BOVINITE UMANA (Appendice A)

Per chi non sa di che parlo: http://www.sydbarrett76.splinder.com/tag/bovinite_umana

Esempi di vita vissuta

Iniziamo in questo post a presentare una serie di esempi pratici di come si comportino gli Umani Bovinizzati nelle situazioni più disparate, illustrando alcuni semplici episodi da me notati in giro o presi dai giornali, invito a questo punto chiunque trovasse articoli o notizie che possano avvalorare la tesi a postarli come commento, quelli che, a mio insindacabile ed ovviamente assolutamente arbitrario giudizio verranno ritenuti meritevoli saranno pubblicati.

Fresco fresco stamane mi si è presentato un comportamento tipico dell’Umano Bovino, ovvero la tendenza a lasciare il proprio automezzo parcheggiato (inconsapevolmente) in maniera da arrecare il maggior disturbo possiblie.

Il soggetto in questione aveva lasciato la macchina in seconda fila davanti a un baretto che fa angolo su una piazza che l’autobus utilizza come rotatoria per imboccare una strada altrimenti inaccessibile, ostruendo il passaggio del bus e di tutte le macchine al seguito. Ovviamente tutti nel quartiere sanno che parcheggiare lì significa bloccare tutto, e quel bar non è un bar "di passaggio", ciò nonostante due giorni su tre c’è qualche genio che ci parcheggia.

Il primo indice della presenza del morbo era già dato dalla grandezza del veicolo: una audi a4, che in una città come Roma significa circolare con comodità, come fare jogging con le pinne.
Il secondo indice lo davano l’aspetto e l’incedere del soggetto: occhio pallato e bovino, cappellino assurdo in testa e occhiali da sole (oggi il cielo era coperto, una mattinata buia a quell’ora) e sguardo di astio lanciato all’autista che aveva dovuto suonare il clacson solo tre volte per fargli abbandonare l’attività di lucidatura del bancone del bar coi gomiti.
Il terzo e definitivo segnale è stata la soluzione trovata dal soggetto: è salito in macchina, è partito, si è avviato lungo la strada davanti all’autobus e ha parcheggiato di sbieco davanti a un passo carrabile bloccando nuovamente l’autobus perchè si era messo storto….. Un fenomeno!