SOLIDARIETÀ



La Solidarietà è uno strano concetto, specie ultimamente, questa è la definizione principale che ne dà il De Mauro/Paravia:

1a) armonia perfetta, concordia con altri nel modo di pensare, di sentire, di agire o condivisione degli impegni e delle responsabilità assunte insieme ad altri a cui si è legati da rapporti di affinità ideologica o da comuni interessi | capacità dei membri di un determinato gruppo di prestarsi reciproca assistenza e il comportamento che ne deriva: s. di classe, umana

1b) partecipazione umana e morale o impegno diretto offerti a chi è in una situazione critica o dolorosa: gesto, manifestazione di s., esprimere la propria s. ai parenti delle vittime

Avrete visto il servizio del TG1 in cui una giornalista tentava di intervistare gli amici dell’autore (italiano, quindi non passibile di linciaggio) dell’ormai famigerato "Stupro di Capodanno". Dico tentava perchè non credo fosse possibile tirare fuori qualcosa di intellegibile dai soggetti in questione nemmeno con l’ipnosi (o con il waterboarding).
Praticamente gli amici del coatto di Fiumicino si sono messi ad appendere striscioni per esprimere solidarietà all’amico arrestato, sostenendo la sua innocenza nonostante la confessione, con frasi toccanti tipo "chi parla male di te è per te non ti conosce". Mi viene in mente un pezzo di Federico M. Sardelli sul Vernacoliere in cui si parlava di una raccolta di fondi CONTRO le vittime dello tsunami…

Ecco, questo mi pare un caso lampante di "armonia perfetta, concordia con altri nel modo di pensare, di sentire, di agire o condivisione degli impegni e delle responsabilità assunte insieme ad altri a cui si è legati da rapporti di affinità ideologica o da comuni interessi": se lui è così testa di cazzo è inevitabile che anche i suoi amici lo siano, così come accade spessissimo che ad esempio i genitori difendano o giustifichino a prescindere i figli anche di fronte a comportamenti allucinanti ("mio figlio non lo farebbe mai…è colpa delle cattive amicizie…."). Quindi in buona sostanza direi che è il caso di andare a linciare gli amici di questo stronzo, i pullman partono da Guidonia alle 19, sempre che non si voglia fare differenze fra questo stronzo e i quattro stronzi di Guidonia con i loro amici altrettanto solidali, che hanno rischiato il linciaggio l’altro giorno, magari solo perchè sono stranieri e non facenti parte della categoria "coatto italiano medio".

Tra l’altro ieri il Manifesto ricordava questa notizia di qualche tempo fa, guarda te a volte le coincidenze….

Solidarietà, si diceva, come quella che Carlos Dunga, CT della nazionale Brasiliana di calcio, ha espresso nei confronti di Robinho, attaccante  del Manchester City e della Seleçao anche lui recentemente colpito da un’accusa di stupro (On. Mantica, perchè boicottare la nazionale per Battisti e non perchè il suo allenatore difende pubblicamente un presunto stupratore?). Deve essere una moda. C’era anche il gruppo su Facebook.

Così come saltarono fuori numerosi fan di Amanda Knox, la biondina yankee accusata di aver partecipato al tentato stupro e all’omicidio di Meredith Kercher a Perugia. Direi che il campo della solidarietà agli stupratori è bello affollato….

Potrei fondare un gruppo per esprimere solidarietà a qualche assassino, sì. C’è il povero Olindo Romano con la moglie Rosa Bazzi, che viene anche provocato ora che è in carcere

poverino….
Altrimenti c’è Mario Alessi….gliene hanno dette di tutti i colori….In fondo era Italiano, lavoratore…mica era un rumeno….

Però c’è chi fa di peggio. Perchè se è vergognoso dare solidarietà a uno stupratore, o assurdo darla a uno che ha ammazzato un bambino a badilate, che dobbiamo dire a chi ha espresso solidarietà nei confronti di un soggetto che ha massacrato deliberatamente più di 400 bambini in 22 giorni? Pensateci…

Io intanto vado avanti: sempre parlando di "capacità dei membri di un determinato gruppo di prestarsi reciproca assistenza e il comportamento che ne deriva" come non citare l’accordo recentemente raggiunto da Maggioranza e Opposizione per fottere tutti i partiti minori?
Ok, la maggior parte di questi partitini merita di non andare in Parlamento (soprattutto perchè i loro dirigenti avrebbero dovuto  essere, loro sì, ammazzati a badilate da piccoli), ma ciò deve accadere per la scelta da parte degli elettori di non votarli, non perchè i partiti più grandi mettono uno sbarramento per annullare di fatto i voti di quei pochi che si sentono rappresentati dalle formazioni minori. Parliamo comunque di centinaia di migliaia di voti, elettori che non sono rappresentati nel parlamento italiano e che non lo saranno nemmeno in quello europeo NON per loro scelta, ma perchè PD, PDL, Lega, UDC e IDV si sono messi d’accordo per far fuori tutti quelli che hanno qualche punto in meno di loro.
Ognuno ci guadagna il suo, in particolare PD e IDV contano di raccattare i voti che molti elettori di Sinistra riterranno utile convogliare verso di loro per non rischiare di votare per qualcuno che non verrebbe comunque eletto.
Bel lavoro, questa sì che è "reciproca assistenza".

L’unico senso in cui questo Paese, in cui si picchiano i richiedenti asilo, si odiano gli assassini ma solo alcuni, si cerca la giustizia sommaria ma solo nei confronti di alcuni crimini o meglio criminali ecc. ecc., non sembra mai intendere la parola "Solidarietà", è il secondo che riporta il dizionario che ho citato:

1b partecipazione umana e morale o impegno diretto offerti a chi è in una situazione critica o dolorosa

Però siamo bravissimi a fare finta.

Annunci

10 risposte a “SOLIDARIETÀ

  1. però che palle, di tutto quello che noi Giovani Democratici di balduina facciamo di buono tu non parli mai…te l’ha detto la pecora stanca che abbiamo raccolto 700 eurozzi per medici senza frontiere??
    dai, in fondo non facciamo tutti così schifo….

    Lillo il castoro

  2. Sempre altissimo livello Syd. Chapeau.
    A proposito. Per Cesare Battisti (un assassino) tutti a provocare una crisi con il Brasile (non proprio opportuna di questi tempi). Mentre Francesca Mambro e il suo degno sposo girano liberi per Roma.Beh…

    Battisti libero,Mogol ala destra e Kakà ?

  3. @ lillo
    guarda, sinceramente penso che il problema non siano le persone, conosco militanti del PD e so che in molti siete ottime persone, il problema è il progetto e soprattutto la dirigenza

    cmq sì, lo sapevo, bravi, però me stanno più simpatici quelli di Emergency a cui do (poco) ogni anno 🙂

    @ #4
    Battisti non è stato condannto per nessun omicidio, ma per concorso in omicidio, con molti dubbi sul processo, tecnicamente non è un assassino

    kakà a fanculo, delfo zorzi mascotte/bukkakette della squadra (a proposito, boicottiamo holly e benji perchè non ci ridanno zorzi?)

  4. Ti dispiace dirmi che e’ il benemerito seguace di Erode che ha ripulito il pianeta di 400 bambini (quanto ci ha messo in fondo non ha importanza)? Li ha anche mangiati?
    Fammi sapere che mi devo congratulare con lui…

  5. ottimo pezzo.
    che detto da me che di mestiere faccio la scassacazzi mi sa che vale per otto.

    [ciao lillo! e tu syd, scusa, neh, se si usa il tuo bloggo come salotto…! :)]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...