PEZZI DI MERDA


 

Nel pieno dell’emergenza rifiuti, oggi è il caso di parlare di Raccolta Differenziata. Chi ha un po’di dimestichezza con l’argomento, saprà che fra i vari raccoglitori (cassonetto per la carta, cassonetto per plastica e vetro, cassonetto differenziato per il frutto del peccato ecc. ecc.) ce ne è uno in cui va il cosiddetto "umido", ovvero i rifiuti organici, quelli che decomponendosi diventano concime, ovvero merda.

E se c’è una cosa che non manca in Italia sono i pezzi di merda.

Di pezzi di merda ad esempio sono piene le liste elettorali, partendo dal PdL e senza scomodare i pezzi (di merda) da 90, ci sono il già citato fascio-editore Ciarrapico e per l’estero l’italo-argentino Esteban Caselli, ex collaboratore del regime golpista e già coinvolto in questioni giudiziarie nel suo Paese, un bel vedere non c’è che dire.
Il partito del "nuovo che avanza", il PD, presenta anche esso in lista almeno un paio di personaggi che in un cassonetto per l’organico farebbero la loro porca figura, senza nemmeno sforzarsi troppo mi riferisco a Calearo, ex presidente di Finmeccanica e ex-cagnaccio con tendenze filoleghiste di Confindustria, e a gente come la Binetti, o a Bobba, i teodem per capirci, gli zerbini dei preti, oppure la truppa di sbirri che il PD ha arruolato tanto per mettere le cose in chiaro.

Di pezzi di merda è stato pieno il Parlamento da sempre, fermandoci agli ultimi anni ci sono stati due governi che non hanno voluto attuare la Direttiva Europea sulla Tortura, facendo dell’Italia un Paese in cui i torturatori di Bolzaneto (sempre a proposito di pezzi di merda) vengono processati per "Abuso d’Uffcio" o "Violenza Privata", reati che verranno prescritti nel 2009 (il che non significa che il processo non debba andare avanti), nonostante gli stessi PM, nominino (discretamente, per carità) la parola "Tortura" riferendosi a quanto avvenuto.
E pezzi di merda (bipartisan) sono quelli che hanno promosso tutti i dirigenti coinvolti nelle inchieste: come ho già avuto modo di dire, se dopo un casino del genere, e dopo il casino di Napoli che lo aveva preceduto, ma sotto un altro governo, vengono tutti promossi, è ovvio che il mandato che gli era stato dato in quelle due occasioni è stato evidentemente rispettato, e i risultati sono stati quelli auspicati.
Complimenti, bei pezzi di merda.

Pezzi di merda sono quelli che stanno con i Padroni (lo so, ora li chiamano Imprenditori, fa più moderno, ma sempre Padroni restano), che si schierano smaccatamente con loro come Berlusconi e la sua cricca, o che ipocritamente ci raccontano che "non esiste più la lotta di classe e che imprenditori e lavoratori sono alleati nel perseguire un interesse comune". Soprattutto Ueltroni, che va in giro a ripetere ‘sta cazzata degli interessi comuni, ce lo dovrebbero affogare nella merda, almeno finchè non capisce che un lavoratore e il padrone che gli nega 80 euro lordi al mese di aumento con la scusa dell’azienda in difficoltà, salvo poi girare in Maserati, lui e gli altri componenti del CDA, gratis perchè le macchine sono aziendali così come la barca che è di rappresentanza e la villa che è intestata alla moglie (quella fuori, l’appartamento in centro è aziendale anche quello, come il monolocale vicino l’ufficio per fottere la segretaria) ecc. ecc.; queste due persone insomma, sfruttato e sfruttatore, NON HANNO NESSUN INTERESSE COMUNE.
Questi Politici sono pezzi di merda "per osmosi", nel senso che leccando il culo a dei pezzi di merda lo diventano anche loro. Per capirci parliamo di gente con lo yacht e tre troie di alto borgo che pontifica sull’economia dicendo che se tu vuoi poter arrivare a fine mese devi lavorare di più delle 40 ore a settimana che già ti fai, anche se è solo per pagare l’affitto e mantenere un figlio. Parliamo di gente per cui i lavoratori sono una variabile nel bilancio (falso) dell’azienda, al punto che si può sorvolare sulle norme di sicurezza, arrivando a tragedie come quella della ThiessenKrupp, oppure si possono cacciare da un giorno all’altro, come è successo a Luigi, che a 39 anni si è impiccato dopo che l’azienda per cui lavorava (sempre gruppo ThiessenKrupp) non gli ha rinnovato il contratto a termine*.

Cito ancora Celestini, sempre sulla merda come già fatto qualche post fa, non so se avete mai visto lo spettacolo "Scemo di Guerra", se non lo avete fatto ve lo consiglio perchè è molto bello.
In particolare c’è un passaggio, sulla merda, in cui lui interpreta una mosca che dice più o meno:

"un bel giorno la Madonna arrivò da noi e ce disse: – voi sete le Mosche, sete l’animale prediletto da Dio, mo’ voi me dovete fa’ un piacere: ce sta Gesù Cristo, il figlio mio che ‘sti antichi romani lo hanno crocifisso e mo’ è morto […] l’ho messo in un sepolcro, ma gli antichi romani me lo hanno chiuso, e io non posso manco più andare a visitallo […] voi il corpo del figlio mio lo dovete fa’ sparì, fatelo e io ve do tutto quello che volete –
Noi mosche, chiedemmo la cosa che avrebbe chiesto chiunque: noi non volemo più morì de fame […] Facemmo er dovere nostro, facemmo sparì er corpo de Gesù Cristo. […]
La Madonna venne da noi tutta contenta […] – bravi, avete fatto un bel lavoro, però ora io er corpo di mio figlio lo vorrei rivedere per l’ultima volta, prima che lo mettemo sotto terra –
Noi sapevamo che Gesù Cristo doveva scomparire, non che dopo doveva ricomparire….noi Gesù Cristo se lo semo magnato…
E la Madonna arrabbiata […] disse: – voi che ve siete magnati er corpo del figlio mio, d’ora in poi ve magnerete la merda, fino alla fine dei secoli, e vedrai che co’merda e cadaveri non morirete più de fame-
Ce vole pazienza….co’la pazienza uno se magna pure la merda".

Ecco, per noi umani invece è un po’diverso, ci sono due categorie: c’è chi si "mangia" i cadaveri, come i dirigenti della Thiessen o chi fa da esecutore dei voleri loro e degli altri Padroni, e poi ci siamo noi, a cui tocca magnasse la merda…

Se volete lo spettacolo sta tutto su Google Video:

http://video.google.com/googleplayer.swf?docId=-8221460627810743123&hl=it

*A proposito di contratti a termine, se dico che chi ha creato il precariato all’Italiana, dal pacchetto Treu alla Legge 30 è o era, a seconda dei casi, un pezzo di merda mi danno del terrorista, quindi soprassediamo.

Annunci

9 risposte a “PEZZI DI MERDA

  1. certe posizioni sono inaccettabili !!!ecco xché i fasci sono le menti più brillanti xchè le altre non devono proprio esistere!!! e dai! almeno un pò di flessibilità!!! finché ti spacchi la schiena bene poi se non ti ammazzi ti ammzzano loro!!! devi ammettere che è geniale!!! questa è economia!!! ludo

  2. Syd, nn centra gnente, ma hai visto cosa dichiara oggi il tuo pupillo Aquilani sulla gazzetta a proposito di immigrati, aborto, cimeli di Mussolini etc.?
    E io che vi ho tifati di cuore, al Santiago…tristess…ma che son tutti fasci i calciatori? A ‘sto punto è più leale il Dicagna (matronimico) che ostenta la sua ideologia che tutti questi (mettiamoci anche Buffon e Cannavaro in primis) che esordiscono con “non mi interesso di politica”…

  3. mah, sinceramente le opinioni politiche di aquilani mi interessano quanto le ricette di cucina di jenna jameson…i calciatori non dovrebbero farli parlare di cose serie, sono mezzo gradino sotto ai bonobo in fatto di coscienza politica.

    e di canio deve morì punto e basta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...