CASTA E DIVA



La7 ha sospeso la trasmissione di Luttazzi perchè avrebbe insultato Ferrara, questo è quello che ha detto Luttazzi in trasmissione e così è come dopo la cacciata Luttazzi lo riporta sul suo blog:

"Come faccio a sopportare la chiusura di Decameron? Penso a Giuliano Ferrara in una vasca da bagno, con Berlusconi e Dell’Utri che gli pisciano addosso, Previti che gli caga in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta."

e questo è quanto dichiarato da La7:

"La direzione de La7 ha deciso di sospendere la messa in onda dello spettacolo di satira Decameron, di cui è protagonista Daniele Luttazzi. Con Daniele Luttazzi è stato stipulato un contratto che garantiva la sua più totale libertà creativa, come dimostrato dalle puntate fin qui andate in onda. Di questa libertà era necessario fare un uso responsabile, cosa che non è avvenuta. Infatti nella puntata di sabato scorso, replicata giovedì, Daniele Luttazzi ha gravemente insultato e offeso Giuliano Ferrara, che con la stessa la7 collabora da anni come coconduttore di 8 e mezzo. Le espressioni usate sono palesemente in contrasto con la satira, e si configurano come una provocazione alla dignità e all’onore personale di un nostro collaboratore. La7 si riserva anche di considerare la questione sotto il profilo legale per i possibili danni di immagine, trattandosi di una emittente fondata sul binomio inscindibile di libertà e responsabilità verso le persone così come verso il pubblico. I contenuti video relativi al programma Decameron, per motivi di diritti, non sono più disponibili sul sito."

Ovviamente Ferrara avrà imposto alla direzione di sospendere il Comico facendo pesare la sua posizione di esponente di peso della Lobby dei giornalisti prezzolati, nonchè manovrati dalla CIA.
Ora, l’espressione di Luttazzi può essere volgare quanto si vuole, comunque è meno volgare di tutto quello che Giuliano Ferrara ha detto o fatto nella sua carriera di "Giornalista". E’meno volgare della dichiarazione del Nano che veniva riportata. E’ meno volgare di un qualsiasi film di Boldi e De Sica che viene mandato in prima serata (mentre Decameron lo mandavano in una fascia di programmazione killer: il Sabato a mezzanotte).
E’ pure vero che Luttazzi ama provocare anche pesantemente, ma voglio dire, il pacchetto o lo prendi tutto o non lo prendi, io credo che la richiesta sia partita più dal Panzone che dalla Direzione de La7.

Comunque solidarietà a Luttazzi e a fanculo i Comici "indolore, inodore e incolore" che piacciono a tutti come quelli di Zelig.

"te e il tuo mercato di gente per bene
fatto di video e canzoni per bene
buone per la tua realtà virtuale
la radio e la tele ne sono piene
di facce serene e rassicuranti che van bene per tutti quanti
mamme e bambini, ladri e assassini"

(99Posse – L’anguilla)

P.S: se è vero quanto denuncia Luttazzi, ovvero che stanno distruggendo il girato della trasmissione, è un fatto di una gravità inaudita, a prescindere dalla giustezza o meno della sospensione del programma.

*****


Purtroppo è salito a 4 morti il bilancio della Strage di Torino . La ThyessenKrupp ha avuto anche il coraggio di dire che se gli estintori erano vuoti la responsabilità era dei lavoratori. Che andassero a fanculo.
Il Cardinale di Torino invece vuole pregare per la salvezza dei feriti. Andasse a fanculo pure il Cardinale.

Annunci

9 risposte a “CASTA E DIVA

  1. madonna mia….

    che tristezza che fa, direi che la definizione di Luttazzi su Ferrara è azzeccata:

    “residuo di sperma e cacca lasciato sul lenzuolo dopo un rapporto anale”

  2. madonna mia….

    che tristezza che fa, direi che la definizione di Luttazzi su Ferrara è azzeccata:

    “residuo di sperma e cacca lasciato sul lenzuolo dopo un rapporto anale”

  3. considerando i morti di torino
    è un po’ difficile affrontare
    l’argomento luttazzi,

    diciamo che ben rappresenta la posizione attuale della libertà di stampa in italia,

    luttazzi non è “stampa”,
    ma sicuramente questo non è un paese nel quale si è liberi di dire qualcosa di diverso.

  4. considerando i morti di torino
    è un po’ difficile affrontare
    l’argomento luttazzi,

    diciamo che ben rappresenta la posizione attuale della libertà di stampa in italia,

    luttazzi non è “stampa”,
    ma sicuramente questo non è un paese nel quale si è liberi di dire qualcosa di diverso.

  5. Come fa una televisione italiana come la7 a non proteggere un massone come Ferrara, lui, d’altronde se vuole può fare anche molto di più (e lo fa, ma nn si dice), dato che chi governa qui è proprio la mass……! CAZZO ADESSO MI FARANNO IL CULO, ho quasi nominato il nome della più importante organizzazione segreta e decisionale italiana. un salutone

    http://www.azadaza.splinder.com

  6. Come fa una televisione italiana come la7 a non proteggere un massone come Ferrara, lui, d’altronde se vuole può fare anche molto di più (e lo fa, ma nn si dice), dato che chi governa qui è proprio la mass……! CAZZO ADESSO MI FARANNO IL CULO, ho quasi nominato il nome della più importante organizzazione segreta e decisionale italiana. un salutone

    http://www.azadaza.splinder.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...