ASSASSINI IN DOPPIOPETTO



Premessa: Oggi sono molto, molto incazzato.

Quel Maiale di Montezemolo dice che gli aumenti salariali devono essere legati all’aumento della produttività. Ieri, a Torino nelle acciaierie ThiessenKrupp, Antonio Schiavone, 36 anni moglie e tre figli e Roberto Scola, 32 anni moglie e due figli, insieme ad altri colleghi, hanno aumentato la loro produttività: 12 ore di lavoro filato in acciaieria, e hanno avuto il loro premio.
Antonio e Roberto sono morti, cinque loro colleghi sono in Ospedale in fin di vita, con ustioni sul 90% del corpo, dopo che un tubo che trasportava olio si è spezzato e ha provocato un’esplosione, un’onda di fuoco che li ha investiti.
La fabbrica di cui parliamo è in via di dismissione e chiuderà a Febbraio (la ThiessenKrupp riporta la produzione in Germania lasciando attive solo le acciaierie di Terni in Italia), gli operai sono scesi in questi anni da 400 a 200, e per mantenere fino all’ultimo giorno utile la produzione alta e h24 gli "vengono chiesti" turni e turni di straordinari. Gli operai feriti ieri, quindi, dopo il normale turno di otto ore, se ne sono fatte altre 4, alla fine delle quali "l’incidente".
Probabilmente fra le cause dell’ "incidente" c’è anche l’usura extra delle macchine che lavorano a ritmo continuo senza soste per 12 ore, e va da sè che in una fabbrica in via di dismissione la manutenzione non sia la stessa di una che deve lavorare per altri 10 anni… per dirne una, gli operai che hanno prestato i primi soccorsi ai compagni hanno detto che molti degli estintori non funzionavano.

Ogni anno in Italia muoiono più di 1000 persone per quelli che vengono definiti "Omicidi Bianchi" da pochi "Incidenti" sul Lavoro per tutti gli altri. Solo in Piemonte quest’anno 75 morti e qualche migliaio di feriti. Fra le cause di questi "Incidenti" la parte del Leone la fanno il mancato rispetto delle norme di sicurezza, la scarsa manutenzione degli impianti, il massiccio sfruttamento del lavoro nero.

Questo non è Terrorismo? Non è questa la vera "Emergenza Sicurezza"?

1000 Morti l’anno sono una cifra da Guerra.
Mentre i Giornali e i Politici danno in pasto al popolino la Caccia al Rumeno o la masturbazione sulla Legge Elettorale, in Italia c’è una Guerra, contro i Lavoratori. A colpi di flessibilità, precariato, riforme delle pensioni, perdita del potere d’acquisto dei salari, giornalisti ed esperti che ci dicono che dobbiamo lavorare di più, per più tempo e per essere pagati mediamente meno, lavoro nero, norme di sicurezza insufficienti e non rispettate. Ieri praticamente anche a colpi di Napalm.

Berlusconi ogni tanto tira fuori l’Odio di Classe che la Sinistra (quale poi? Quella con lo yacht a Gallipoli?) avrebbe nei suoi confronti.

Io RIVENDICO L’ODIO DI CLASSE.

Non si può e non si deve non odiare chi si arricchisce sul lavoro altrui pagandolo una miseria; chi delocalizza le sue imprese per produrre a due lire in Paesi dove può non rispettare gli standard sindacali e rivendere a 20 volte tanto qui alle persone che magari ha messo in mezzo alla strada chiudendo l’impresa; chi risparmia sulla sicurezza e sulla manutenzione perchè la salute degli operai è uno dei tanti "costi" dell’azienda; chi assume al nero per poter ricattare e sottopagare il lavoratore, magari scaricandolo davanti al pronto soccorso se si infortuna, e poi gira con un cazzo di Mercedes; chi deve essere costretto con scioperi, legge e multe a non distruggere e inquinare il pianeta o a rispettare un minimo di diritti umani, tipo non far lavorare i bambini per dirne una; chi insulta i lavoratori offrendo un’elemosina di 30€ lordi al mese come aumento a gente che non riesce a superare la terza settimana e gira con il culo su una Ferrari; chi è Direttore Marketing della Fiat e non ha mai lavorato un giorno in vita sua; chi ha il coraggio di chiedere i danni allo Stato perchè suo Padre, il Re, ha dovuto, pensate, lavorare…. ; chi, come Warren Anderson, si gode una dorata e serena vecchiaia dopo aver ammazzato 15.000 persone a Bhopal.

Io questa gente la Odio, e non mi vergogno di dire che per ognuno di loro che schiatta (Marchionne, col tuo bel Ferrari, ci sei andato vicino, la prossima volta impegnati di più…) brindo e brinderò.
Sono un estremista? Sono un criminale? Un terrorista? Stronzate.

Io non ammazzo nessuno, tantomeno 1000 persone all’anno.

Annunci

14 risposte a “ASSASSINI IN DOPPIOPETTO

  1. Finché ce la religione vivrà il capitalismo selvaggio.. Solo un popolo ottuso, che crede alla superiorità di una casta come il clero, può accettare tale ingiustizia.
    Da sempre la gente vedeva la ricchezza del clero come una “divina provvidenza”, … e cosi accettano anche quello degli Industriali e dei Banchieri. Anche se muoiono 5000 mila persone , nessuno cambierà mai niente.
    (perdonatemi per il mio italiano)

    Banu

  2. Finché ce la religione vivrà il capitalismo selvaggio.. Solo un popolo ottuso, che crede alla superiorità di una casta come il clero, può accettare tale ingiustizia.
    Da sempre la gente vedeva la ricchezza del clero come una “divina provvidenza”, … e cosi accettano anche quello degli Industriali e dei Banchieri. Anche se muoiono 5000 mila persone , nessuno cambierà mai niente.
    (perdonatemi per il mio italiano)

    Banu

  3. Finché ce la religione vivrà il capitalismo selvaggio.. Solo un popolo ottuso, che crede alla superiorità di una casta come il clero, può accettare tale ingiustizia.
    Da sempre la gente vedeva la ricchezza del clero come una “divina provvidenza”, … e cosi accettano anche quello degli Industriali e dei Banchieri. Anche se muoiono 5000 mila persone , nessuno cambierà mai niente.
    (perdonatemi per il mio italiano)

    Banu

  4. “mille morti l’anno è una guerra, perdio, e io sono un pazzo che con una guerra in corso vado ancora in giro disarmato, un pazzo, un pazzo fottuto…” – più o meno –

    ma anche “pulizia etnica”, come concetto, non ci starebbe male.

  5. “mille morti l’anno è una guerra, perdio, e io sono un pazzo che con una guerra in corso vado ancora in giro disarmato, un pazzo, un pazzo fottuto…” – più o meno –

    ma anche “pulizia etnica”, come concetto, non ci starebbe male.

  6. “mille morti l’anno è una guerra, perdio, e io sono un pazzo che con una guerra in corso vado ancora in giro disarmato, un pazzo, un pazzo fottuto…” – più o meno –

    ma anche “pulizia etnica”, come concetto, non ci starebbe male.

  7. io rivendico LO DIO DI CLASSE, invece dei crocifissi..un (lo) dio per ogni classe, a scelta: Dio-mede, Dio-mio, Dio-…

  8. alla prima della scala minuto di silenzio per ricordare i morti sul lavoro…fino a pochi anni fa alla prima della scala c’erano sempre contestazioni verso i bastardi assassini in doppiopetto che ci andavano. dovremmo rimettere su questa usanza. rivoglio i sampietrini contro le ricche signore in pelliccia e i ricchi signori in doppiopetto. o anche solo delle uova marce.

  9. intrighi inter-nazionali …sono daaccordo suule prospettive anche se bisogna andar davvero dentro ogni situazione per colorarla come merita e mettere bene a fuoco la porcheria isolandola da un contesto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...