DESTRA IN PIAZZA

Ok, erano tanti, non pensavo così tanti, bisogna ammetterlo. Sicuramente ha aiutato il fatto che gli impianti sciistici sono chiusi e che sono riusciti a far capire a una bella fetta degli elettori della CdL che non è la Guardia di Finanza a presiedere alle manifestazioni, altrimenti una bella fetta sarebbe rimasta a casa.

Però non si può sentire la sparata degli organizzatori, due milioni…. No dico…. due milioni???? Ricordo almeno due manifestazioni in cui si parlò di cifre del genere: uno dei cortei contro l’invasione dell’Iraq e la manifestazione in difesa dell’articolo 18 al Circo Massimo.

Nel primo caso, si arrivava anche lì a piazza S.Giovanni, ricordo che la folla riempiva P.zza S.Giovanni, Piazzale Appio, la piazza dietro e un bel pezzo di via Merulana. E non si parlò di due milioni. Nel secondo caso si parlò di due milioni e la folla copriva tutto il Circo Massimo e le strade circostanti fino quasi al Colosseo. Mi pare evidente che i conti non tornano.
Poi ci fu la manifestazione più grande di sempre, sempre contro la guerra in Iraq che portò a Roma secondo gli organizzatori almeno tre milioni di persone, anche lì arrivo al Circo Massimo e un tappeto di gente praticamente in tutto il centro di Roma, ricordo che fu una cosa incredibile…

Ovviamente tutti gli organizzatori delle manifestazioni "gonfiano" le cifre, che non possono essere ovviamente precise e sicure in nessun caso. Di solito c’è la questura a dare cifre esageratamente basse per compensare (gli organizzatori:  "Siamo un milione!" . la questura "centomila"), ma in questo caso, che strano, non sono stati nominati da nessun media i dati della questura, ammesso che siano stati diffusi. Che coincidenza, vero? Mica vogliamo insunuare FORSE che in Questura ci possa essere qualcuno politicamente "affine" alla destra…. ‘Sti comunisti sempre a pensare male…

Cmq al di là delle cifre (ripeto, ridicole) non si può non ammettere che c’era tanta gente. Ma chi si intende un minimo di manifestazioni sa che non è impossibile portare tanta gente in piazza, con i pullmann e i treni organizzati e pagati dagli organizzatori, e tenendo conto che in questo caso la manifestazione è stata la prima e non credo che ne faranno altre a breve termine. Nei casi delle manifestazioni del movimento contro la guerra in Iraq era più difficile, dato che non c’era una struttura tanto grossa a mettere i pullmann o i treni speciali e ad organizzare il viaggio per centinaia di persone per volta, ma il grosso dei partecipanti era autorganizzato.

Il vero banco di prova politico non era questo, ma saranno le prossime amministrative ed europee e le eventuali prossime manifestazioni. Certo, mo’ erano tanti perchè c’è stato l’indulto, ma fra un po’ridovrebbero sta tutti in galera….

Annunci

4 risposte a “DESTRA IN PIAZZA

  1. i dati della questura sono stati diffusi in contemporanea con ql degli organizzatori e parlano di 700mila, per il concerto del primo maggio (quando la gente sta “per forza” in piazza sennò non sente – e una parte della piazza è occupata da mega palco, camerini e postazioni dietro il palco per le interviste) si parla normalmente di 1milione di persone …. se rosichi perchè erano troppi. usa argomenti più pregnanti e non insultare “a prescindere”: ne guadagnerà il livello del blog …

  2. veramente a studio aperto che è fonte autorevole dicevano che il viaggio sui pullman organizzati costava 25€ però non so se è vero o meno..

  3. @uncas

    a parlare di un milione per il primo maggio sono gli organizzatori, non la questura.
    Non avevo sentito che la questura aveva dato cifre, cmq non sono stati evidenziati come accade per il resto delle manifestazioni, è passato per buono il dato dei 2.000.000 che è palesemente fasullo. (cmq il palco lo montano nello stesso posto).

    P.S non rosico affatto, io il governo Prodi l’ho sempre criticato “da sinistra”, è chi stava in piazza sabato che lo critica su basi non reali, questa finanziaria è pure troppo “di destra” e familista, pare che l’hanno scritta ruini e casini…. guarda che io di santini incamera non li ho, non ci tengo a fare come Fede o Furio Colombo

    P.P.S. cmq stavolta non la ritenete valida l’argomentazione di Berlusconi dopo la manifestazione dei movimenti contro l’intervento in Iraq per cui gli organizzatori parlarono di 3 milioni in piazza? Ricordi? disse “47.000.000 di italiani in piazza non ci sono scesi”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...