COGLIONI

Una piccola proposta per coloro come me che voteranno per uno dei partiti dell’Unione nonostante non siano propriamente "affascinati" dal parroco di campagna Prodi e dal suo programma.

Mi sono detto: "Che palle, io li voto solo perchè non reggo più il Nano e la sua cricca e questi si beeranno anche del mio consenso, almeno voglio farglielo presente, anche se non serve a un cazzo…."

Ho deciso che se vinceranno le prossime elezioni, avranno 5 anni per farsi rieleggere, non avranno più bisogno del mio voto nel 2011, e se non sarà così sarà colpa loro e di nessun altro.

Ho quindi deciso di spedire questa "lettera" a tutti gli indirizzi di partiti e giornali di centro-sinistra che ho trovato (li trovate alla fine, copia-incollateli nel campo "to" o "a" della vostra mail), se siete d’accordo fatelo anche voi, e girate questa mail a più gente possibile. Non serve a nulla ma almeno avrete la coscienza a posto….

Gentili Sig.ri dell’Unione,
sono uno dei tanti "coglioni" che il 9 e 10 Aprile voterà per uno dei partiti della vostra coalizione, sono una persona di
Sinistra, per qualcuno, anzi per molti un "massimalista" o un "estremista".
Non mi piace il vostro programma, ma vi voterò.

Non mi piace la vostra posizione ambigua e altalenante sulla guerra e sulle guerre, non mi piacquero la vostra scelta di appoggiare l’intervento USA in ex-Jugoslavia nè gli agghiaccianti deliri sul presunto Ulivo mondiale insieme a gente come Clinton e Blair, nè mi piace il vostro atteggiamento, meno servile rispetto a Berlusconi e Martino ma comunque servile, nei confronti degli Stati Uniti d’America. Ma vi voterò.

Non mi piace l’appoggio alle politiche liberiste che caratterizza una parte maggioritaria della vostra coalizione, che in Europa vota la direttiva Bolkestein, che è favorevole alla liberalizzazione di servizi che dovrebbero garantire diritti come l’acqua, che va a braccetto con le lobbies economiche e bancarie e che riceve sostegno politico persino dai galantuomini di Confindustria. Non mi piacque il pacchetto Treu che introdusse una precarietà selvaggia nel mercato del lavoro, nè mi piace sentire i discorsi di quella stessa parte della coalizione che parla solo di "modifiche" della legge 30. Ma vi voterò.

Non mi piace lo "zerbinismo" cronico nei confronti di Ruini e compagnia da parte dei "centristi" dell’Unione (DS inclusi), l’esaltazione acritica e qualunquista fatta del passato Pontefice da parte di tutti i partiti (inclusi gli pseudo-comunisti di PRC e PdCI) che per seguire la "corrente" hanno scordato Pinochet, l’Opus Dei, l’opposizione alla contraccezione e le discriminazioni di omosessuali e coppie di fatto. Ma vi voterò.

Non sopporto la presenza nella vostra coalizione di gente che è stata responsabile per decenni dello sfascio politico, morale, sociale ed economico del paese, come i De Mita, gli Intini, i Bianco. Non sopporto che si definisca "di Sinistra" un partito come la Rosa nel Pugno, che è presidenzialista quanto AN, liberista e filo americano quanto Forza Italia, solo perchè è uno dei pochi partiti a parlare di laicità dello Stato e Antiproibizionismo. Non sopporto la tendenza di tutti i politici della vostra coalizione ad andare dietro ad ogni cazzata che spara Berlusconi invece di parlare di cose serie, contribuendo all’instupidimento politico della popolazione, nè sopporto il continuo e idiota presenzialismo televisivo (qualcuno dica a Pecoraro Scanio di non guardare sempre in camera come Cucuzza). Ma vi voterò.

Non sopporto la tendenza dell’ala sinistra della vostra coalizione di cercare di mettere il cappello su tutti i movimenti possibili e immaginabili per raccattare voti, salvo poi prendere le distanze non appena qualcuno esce dal "politically correct" dicendo cose sacrosante, come che Quattrocchi era un mercenario e che Nassiryia fu un atto di guerra contro una forza occupante, ma che non vanno bene per far bella figura al TG5. Trovo anche squallido che per cercare di raccattare voti fra chi crede poco alla politica istituzionale si candidi gente che sta nei movimenti sociali come i democristiani stavano in parlamento, tipo Caruso. Ma vi voterò.

Vi voterò UNICAMENTE per non avere più al governo i razzisti della Lega, gli affaristi e P2isti di FI, i mafiosi dell’UDC, i fascisti di AN e Alternativa Sociale; per non avere più un governo che fa una legge sulle droghe che se applicata manderebbe in galera metà dei giovani italiani, per non dover essere preso per il culo da tutto il mondo perchè il Presidente del Consiglio si comporta come un ragazzino in gita scolastica e che impegna il parlamento a curare i propri interessi economici e giudiziari, per non avere un governo che legalizza l’omicidio in difesa "della roba" o che insulta quotidianamente due miliardi di musulmani e un miliardo e mezzo di cinesi, per non avere in parlamento una maggioranza che rimpiange Mussolini e che preferisce i fascisti ai partigiani, per non dover vedere il mio paese rappresentato da gente come la Mussolini, Tremaglia, Calderoli e Borghezio.

Se con il mio voto vincerete le elezioni, avrete 5 anni per governare e stare al potere, comode poltrone e lauti stipendi. Ma non avrete più il mio voto, starà a voi meritarvi in 5 anni i voti degli altri elettori, e sarà vostro l’onere di farmi cambiare idea, eventualmente.

Io Domenica vi voterò perchè credo non si possa fare altrimenti, ma nel 2011 spero di poter non dover essere più così coglione, e spero che voi mi abbiate dato un motivo per votarvi, con un minimo di convinzione.

Un Coglione

scrivi@perlulivo.it; larepubblica@repubblica.it; repubblicawww@repubblica.it; rubrica.lettere@repubblica.it; unitaonline@unita.it; lettere@unita.it; politiche@unita.it; contatti@dol.it; m.marcelli@dsonline.it; redazioneweb@dsonline.it; f.mercuri@dsonline.it; p.porciello@dsonline.it; ambiente@dsonline.it; terzosettore@dsonline.it; entilocali@dsonline.it; progetto@dsonline.it; comunicazione@dsonline.it; diritti.civili@dsonline.it; donne@dsonline.it; formazionepolitica@dsonline.it; giustizia@dsonline.it; infanzia@dsonline.it; informazione@dsonline.it; innovazionepa@dsonline.it; esteri@dsonline.it; lavoro@dsonline.it; mezzogiorno@dsonline.it; organizzazione@dsonline.it; cultura@dsonline.it; sapere@dsonline.it; scuolaformazione@dsonline.it;
universitaricerca@dsonline.it; tesoriere@dsonline.it; welfare@dsonline.it; agricoltura@dsonline.it; mailing_cods@dsonline.it; elettorale@dsonline.it; immigrazione@dsonline.it; protezionecivile@dsonline.it; sinistraecologista@dsonline.it; sede@margheritaonline.it; areaorganizzazione@dlmargherita.it; web_info@radicali.it; segreteria.roma@radicali.it; socialisti@sdionline.it; enricoboselli@sdionline.it; carlocorrer@socialisti.org; gianfrancodottavio@sdionline.it; antoniodipietro@antoniodipietro.com; segreteria@antoniodipietro.com; italiadeivalori@antoniodipietro.it; info@italiadeivalori.info; redazione@italiadeivalori.info; chat@verdi.it; info@verdi.it; elettorale@comunisti-italiani.org; lettere@corriere.it; redazione@ilmanifesto.it; lettere@ilmanifesto.it; redazione@ilriformista.it; direttore.italiasera@libero.it; posta@liberazione.it; politica@liberazione.it; prioritaria@ilmessaggero.it; cronaca@ilmessaggero.it; lettere@metroitaly.it; lavostraemail@rai.it; quotidiani@rcs.it; cityroma@rcs.it; invideoveritas2@gmail.com; segnalazioni@beppegrillo.it; stampaweb@lastampa.it; lettere@lastampa.it; portale@ansa.it; webinfo@adnkronos.com; redazione@apcom.it; tg3@rai.it; tg3politico@rai.it; espresso@espressoedit.it; fausto.bertinotti@rifondazione.it; daniela.santroni@rifondazione.it; paolo.ferrero@rifondazione.it; imma.barbarossa@rifondazione.it; organizzazione.prc@rifondazione.it; loredana.fraleone@rifondazione.it; mastella@clementemastella.it; info@popolariudeur.it;

4 risposte a “COGLIONI

  1. Dal mio blog 😉
    BUON VOTO A TUTTI!
    Rosalba

    CAMPAGNA ELE-SCURRILE

    Oramai va a suon di offese,
    ci promette sconti e condoni,

    ci sgambetta a gambe tese
    e ci chiama tutti coglioni!

    Ma non sa che tra tutti i suoni
    la parola che più si addice

    all’epiteto che lui dice
    è solo una: Berlusconi.

    R.S.

  2. Madonnina, syd, m’hai commosso. Ovviamente copincollo e spedisco.
    Sai, è come se mi fossi appena preso una grossa, catartica sbronza, di quelle che ti pigli quando vieni lasciato, ad esempio. Un crescendo di “porcoddio, parole sante” A OGNI FOTTUTA sillaba.
    Domani è sabato. Domani l’altro è un bel giorno per essere coglioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...