SBATTEZZIAMOCI!!!!!

In questo periodo di ingerenze intollerabili e di politici in fila per far poNpini al pontefice, mi sembra giusto parlare di "Sbattesimo".

Ho recentetemente aderito alla campagnia lanciata dall’UAAR ( www.uaar.it ) e mi sono sbattezzato. Sul sito della UAAR sono espressi in bella maniera i motivi razionali e politici per cui ci si dovrebbe sbattezzare: http://www.uaar.it/uaar/campagne/sbattezzo/ e http://www.uaar.it/uaar/campagne/bonifica_statistica/

Io voglio indicarvi un motivo in più, un motivo non propriamente razionale, ovvero l’immensa goduria nel ricevere una busta con l’indirizzo vergato a mano (con un certo astio) da un sapiente segretario di un alto prelato, che conteneva questa:

Egregio Signore,
riscontro la sua nota, giunta alla Parrocchia di xxxxxxxxxxxxxx, con la quale ella chiede di ottenere la cancellazione del suo nome dal LIbro dei Battezzati o, quanto meno, l’annotazione nel medesimo Registro della volontà di non far più parte della Chiesa Cattolica.

Nell’esprimere sincero rammarico per la sua iniziativa, desidero manifestare, nel contempo, la mia disponibilità ad effettuare un incontro che possa essere di ausilio nel comune cammino di ricerca della verità. Nel caso affermativo, le concrete modalità di effettuazione dell’incontro potranno essere concordate telefonicamente (al numero xxxxxxx)

In caso di un suo mancato riscontro al riguardo, nell’attivare la procedura richiesta, mi corre l’obbligo di segnalarle sin d’ora, nel foglio accluso, le conseguenze di natura canonica derivanti dall’abbandono della fede cattolica.

Porgo distinti saluti.

Il Direttore
Mons. xxxxxxxx

in allegato:

Conseguenze di natura canonica che afferiscono alla perdita dello status di christifidelis:

– esclusione dai Sacramenti (canoni 1331, § 1, 2° e 915);

– privazione delle esequie ecclesiastiche in assenza di segni di pentimento (canone 1184, § 1, 1°);

– esclusione dall’incarico di padrino per Battesimo e Confermazione (canoni 874, § 1 e 893, § 1);

– necessità della licenza dell’ordinario competente per l’ammissione al matrimonio canonico (canone 1071, § 1, 5°);

– scomunica latae sententiae (canone 1364, § 1).

Cazzo che onore!!!!! Scomunicato!!! Preso dall’entusiasmo mi affretto a vergare questa risposta che tosto iNbucherò in serata o domani al massimo:

Egregio Mons. xxxxxxx

in relazione alla sua risposta alla mia richiesta di cancellazione dal libro dei battezzati, volevo farle un paio di precisazioni e una piccola richiesta.

Innanzitutto la mia richiesta vuole essere intesa come richiesta di totale cancellazione dei miei dati personali dai vostri database ed elenchi o registri, ai sensi della Legge sulla Privacy, vi prego pertanto di procedere e di inviarmene comunicazione.

Volevo inoltre declinare il suo cortese invito ad incontrarci per portare avanti un "comune cammino di ricerca della verità": la mia decisione è ferma e lungamente ponderata, e suppongo di non essere in grado di convincere lei a modificare le sue convinzioni, pertanto credo sia meglio per entrambi utilizzare il nostro tempo in maniera più costruttiva.

Relativamente alle conseguenze di natura canonica, ovviamente non soffirò più di tanto per le prime quattro, essendo abbastanza difficile che io abbia desiderio di fare da patrino ad un battesimo, ed essendo da tempo fermamente intenzionato a richiedere nel mio testamento di essere cremato e di non avere esequie religiose.

Per quanto riguarda invece la scomunica, vorrei rivolgerle la mia piccola richiesta. Stiamo parlando di "quella" scomunica? In caso affermativo, vi sarei molto grato se insieme alla comunicazione dell’avvenuta cancellazione dal libro dei battezzati, mi inviaste anche una comunicazione ufficiale dell’avvenuta scomunica, un certificato, da poter incorniciare ed appendere nella mia abitazione, per potermene vantare con amici e parenti, sa, non capita spesso di essere scomunicati senza essere un regnante o un eretico di fama.

La ringrazio per il tempo che mi ha voluto concedere e le porgo i miei più cordiali saluti.

Sono soddisfazioni…..SBATTEZZATEVI!!!!!!

Annunci

4 risposte a “SBATTEZZIAMOCI!!!!!

  1. CIAO! Complimenti per il blog!

    Mi sono sbattezzata anche io, nel 2002, subito dopo essermi iscritta all’UAAR. Purtroppo molti ancora non si rendono conto che non è molto corretto iscrivere un neonato ad una associazione… Perché stupirsi se un adulto responsabile decide, coerentemente con i propri principi e senza ipocrisie, di non voler far più parte di quella associazione?
    Certo, la coerenza non è patrimonio comune a tutti.. Il conformismo dilaga.

    Insomma, la CHIESA CATTOLICA si basa molto sulle statistiche degli sbattezzi e dichiara su quei dati che saremmo tutti , o quasi, cattolici?
    Ma siamo così sicuri di questo?
    E la conseguenza è che il clero continua a volere i propri privilegi…
    Ognuno, in questa povera Italia , dovrebbe essere libero di decidere sia se essere religioso, sia se non esserlo, senza essere in ogni caso discriminato.

    Rosalba
    UAAR Comitato coordin. nazionale
    Com. Redazione de l’Ateo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...